Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..

Responsive Web Design

mobile
tablet
computer

, dicembre 23,2013

Cicloturismo organizzato, un nuovo modo di concepire la vacanza

Cicloturismo organizzato, un nuovo modo di concepire la vacanza

Il fenomeno del cicloturismo organizzato sta prendendo piede nel vecchio continente, catturando sempre più consensi tra persone di varie fasce d'età. Non per forza si tratta di lunghi viaggi in bici, bastano anche un fine settimana o pochi giorni da trascorrere all'insegna della natura e dell'attività fisica. Se non si ha idea di come fare o non si trovano compagni per condividere le vacanze in bicicletta, ci si può rivolgere anche a un tour operator sportivo.

Questo è fondamentale se non si è mai fatta un'esperienza di cicloturismo organizzato, infatti, questi operatori possono fornire un dettagliato schema delle piste ciclabili presenti sul territorio che si intende visitare o eventuali percorsi sportivi per i più allenati. L'operatore darà inoltre tutte le indicazioni per il trasporto della bicicletta, sugli allestimenti più idonei, sull'equipaggiamento da portarsi dietro, nonché sul pernottamento e sul vitto. Naturalmente i viaggi in bici possono contemplare una combinazione di mezzi, quindi treni e traghetti.

Anche in questo caso le vacanze organizzate son la soluzione più pratica che sgraverà da una serie di problematiche che non si dovranno affrontare da soli. Oggi vivere la natura, avendo cura anche della propria salute fisica e con la possibilità di visitare luoghi suggestivi, si può fare con un unico ed economico mezzo, la bicicletta. Non si dovrà spendere in carburante e non si inquinerà l'ambiente. Le distanze maggiori possono essere percorse sui mezzi pubblici, avendo quindi la possibilità di vedere veramente i luoghi visitati con la lentezza giusta per un viaggio indimenticabile all'insegna del risparmio, del rispetto e della salute.


Lascia un commento
search
categories
archives